Art&Network | Giornale di bordo
1481
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-1481,qode-social-login-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-4.1,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.2,vc_responsive
 

Giornale di bordo

Giornale di Bordo

 

Antonello Salis – Accordeon, Piano, Keys and Vocals
Paolo Angeli – Prepared Sardinian Guitar and Vocals
Gavino Murgia – Sax, Flute, Bassu and Vocals
Hamid Drake – Drums, Frame Drum

 

in collaborazione con Daniela Morgia Salis Management

 

Il disco

 

Specchio di mare: vento, smog metropolitano, sole, isola, viaggio, ritorno e partenza, pini di Aleppo e salsa chili. Musica ad onde. L’incontro interfacciale di quattro grandi artisti come Antonello Salis, Gavino Murgia, Paolo Angeli e Hamid Drake, cittadini del mondo, musicisti ed amici, in totale libertà, l’eco di suoni ancestrali e futuribili, i colori, la terra, le loro vite in musica, un intento condiviso, una storia da raccontare: “Il Giornale di Bordo”, nuova produzione di S’Ardmusic e Jazz in Sardegna. L’incontro in frazionamento in ricostruzione monolitica come un bronzetto sardo o un talismano di terre lontane o una scultura d’arte contemporanea.

 

Un risultato inedito ed esplosivo che raccoglie per la prima volta dal vivo e nel disco le immagini e i colori inediti dell’universo musicale di quattro forti personalità. Un incontro concretizzatosi in un lavoro discografico esclusivo, accolto con grande entusiasmo e sensibilità dall’impulso artistico di Michele Palmas, uniti alla sconfinata stima per questi straordinari musicisti di fama internazionale, viaggiatori curiosi e protagonisti di nuovi incontri nel mondo che vivono la propria musica tra radici, improvvisazione e contemporaneità, slegati da ogni cliché.

 

S’ardmusic prosegue così il suo viaggio tra il popolo dei “danzatori delle stelle” e la loro musica, aperta, sincera, calda, universale, tra avanguardia jazz e colori multietnici.

 

Ph. Andrea Boccalini

 

Le interazioni in duo

 

Il chitarrista Paolo Angeli riconosciuto come uno dei nuovi talenti europei e il pianista e fisarmonicista Antonello Salis, una carriera artistica pluritrentennale costellata da riconoscimenti internazionali, suonano in duo da diversi anni sui palcoscenici europei ed internazionali.

 

Antonello Salis con Gavino Murgia, talento indiscusso della nuova scuola europea d’improvvisazione e nello stesso attimo uno dei più attivi ricercatori di musica di confine tradizionale sarda, s’incontrano musicalmente in Duo.

 

Paolo Angeli ed il batterista e percussionista Hamid Drake suonano insieme da tempo, collaudati in Italia, Europa e States. Ad inizio millennio formano con l’aggiunta di Antonello Salis il Cosm Trio.

 

Ph. Andrea Boccalini
Gavino Murgia – Giornale di Bordo – Dear Prudence
Live @TJF 2014